Per il manager 2.0 ci vuole il Counseling- da Business Community

Grazie a Claudio Gandolfo e Gigi Beltrame per la sensibilità ai temi della human digitalization! Solo includendo le persone nei processi di cambiamento tecnologico possiamo far evolvere la collaborazione uomo-macchina.

 Un privilegio poter parlare alla vostra community di manager e imprenditori, forse 2.0 in evoluzione forse già 4.0 e forse come inserito nell’incipit: “ un manager cui occorre un giusto supporto che lo aiuti a ritrovare il benessere nel processo di cambiamentoesprimere il meglio di  sé senza paura di sbagliare. Una bussola per orientarsi e relazionarsi sul lavoro e nella vita”

Mai come in questo momento i manager sono sotto pressione. Stretti tra le necessità di far sempre maggiore crescita, scenari di business che cambiano di continuo e rapporti con i collaboratori sempre più complicati. La paura del fallimento, lo stress, le difficoltà di conciliare il lavoro con la propria vita portano fatalmente a conseguenze pesanti, in termini di efficienza ed efficacia. Una valida risposta per migliorare la situazione può venire dal counseling. Ne abbiamo parlato con Laura Torretta, counselor sistemico relazionale e autrice di “Ricomincio da me con il counseling – spazi di trasformazione per tornare al centro del tuo benessere“.

Un dialogo con Claudio ricco di spessore e confronto che ha attraversato 8 domande: 

Che cosa è il counseling? Chi è il counselor?

Da tempo si parla di “manager disorientato”. Perché può essere utile un percorso con un conselor?

Cosa significa per un manager “riportarsi al centro”?

La vita è fatta di cicli di 7-10 anni: cosa significa, che si deve cambiare lavoro/mansione/azienda?

Aumenta lo stress sul lavoro. Quasi 7 italiani si 10 si lamentano delle proprie condizioni lavorative e dell’ambiente in cui le svolgono. Cosa fare?

Algoritmi, intelligenza artificiale, Industry 4-0 e Lean Factory: il fattore uomo è vicino all’estinzione o, come detto al World Business Forum occorre passare alla “Human economy”?

Assertività e ascolto attivo: ogni manager dovrebbe adottarle…

Frase chiave per un manager: per riuscire a vedere la tua prospettiva devi cambiare prospettiva

Ecco i video e il testo integrale dell’intervista

http://www.businesscommunity.it/m/20180523/cover/counseling-manager-digitalizzazione-carriera-millennial-crisi-business-human-economy-.php

 

Ti è piaciuto? Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Edit