Il counseling riaccende la motivazione – Da Persone & Conoscenze di Luglio-Agosto

Grazie a Chiara Lupi e alla redazione di Persone & Conoscenze del gruppo Este. Un vero onore essere ospitata in una rivista così prestigiosa e attenta all’evoluzione dell’essere umano nelle organizzazioni. Vedo che il tema del Counseling in auge una decina di anni fa torna alla ribalta e sono felice di poter contribuire a questa rinascita.

In questo articolo mi soffermo sull’importanza di avere cura della propria sostenibilità personale e portare attenzione ad alcuni temi per riaccendere e alimentare la nostra motivazione: Delineare sogni, priorità e tempistiche

“Capita spesso di dedicare la propria vita a soddisfare i bisogni degli altri trascurando i propri, troppo presi dalla quotidiana corsa contro il tempo per rendersene conto. Il counseling si configura come strumento per acquisire consapevolezza di simili meccanismi, per riprendere in mano la propria vita e rimettere se stessi al centro. Verificare la situazione attuale sulla base di aspettative, desideri e bisogni, soggetti a cambiamento nel corso del tempo e in relazione all’età, è il primo passo da compiere nel viaggio verso la piena conoscenza di sé e dei propri obiettivi “.

Ecco l’articolo integrale

Ti è piaciuto? Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Edit