#giornatadelmerito – Martedì 22 maggio – Milano

Eccomi come promesso a raccontare la serata a chi non  ha potuto partecipare!

Ieri sera abbiamo festeggiato la seconda edizione della #giornatadelmerito con il Forum della Meritocrazia e il CFMT. Il merito al Lavoro come diritto per tutti e dovere per il Paese è stato al centro del dibattito della serata.  Un momento di confronto ricco di stimoli. Speaker autorevoli ci hanno accompagnato attraverso diverse prospettive in tutti gli ambiti della nostra società. Si è discusso di potenzialità di un sistema basato sul merito condividendo i risultati del Meritometro e del Meritorg.  Abbiamo osservato  le potenzialità delle aziende campioni del merito con una interessantissima testimonianza di Tiziano Tassi CEO di Caffeina. I risultati della  survey del cfmt alla quale hanno contribuito ben 600  dirigenti del terziario ci ha mostrato le potenzialità de manager protagonisti del merito e attori di un Manifesto operativo per chi davvero vuole cambiare, in meglio, il nostro Paese.

La triste realtà della fotografia di queste indagini ci vede ancora fanalino di coda in Europa, ultimi su tutti i paesi e su tutti i 7 pilastri della meritocrazia. Ci sono timidi tentativi per uscire dallo stallo ma  conferme sul divario delle pari opportunità, della libera espressione del talento e del riconoscimento individuale del merito. Peggiora ancora la qualità del sistema educativo. Ma si può sempre migliorare! e sono fiduciosa.

Occorre un rinnovato pensiero sistemico che rimetta al centro la persona, dobbiamo uscire da un approccio emergenziale del mercato del lavoro che nella fretta e nei tatticismi perde risorse e talento, i paesi più performanti coniugano crescita sostenibile e meritocrazia,  per far accadere le cose adottano rigore e sviluppano fiducia, diffondono  trasparenza per portare ‘pienezza al lavoro’ e valorizzare l’intangibile

Purtroppo non si esime la lettura nei CDA spesso non è formalizzato un processo di selezione dei membri, il 50% non effettua una valutazione dell’operato e se lo fa è limitato a indici qualitativi!

La radiografia dei manager mostra un sistema un po’ confuso, emergono contraddizioni tra ‘ il dire e il fare’, tra ‘vorrei ma non posso’…così le pari pportunità nell’agire restano all’ultimo posto. Ma c’è consapevolezza che occorre sviluppare competenze chiave nella gestione delle persone, per motivarle e farle crescere. In un sistema organizzativo complesso e in continua trasformazione occorre sempre maggiore resilienza, sviluppo dell’ employability,  capacità relazionali di negoziazione e gestione dei conflitti. Tanti spazi per lo sviluppo di soft skills 4.0!

Ma in sala c’erano tante persone che con i loro sguardi e i loro applausi chiedevano Meritocrazia e si impegnavano a svilupparla con l’esempio quotidiano.

Se vuoi approfondire questi temi e aderire alle iniziative del Forum visita il il sito www.forumdellameritocrazia.it

Ecco le foto!

Da sempre  credo nel sistema associativo come forma di collaborazione e partecipazione, aderisco ad alcune associazioni che più rappresentano i valori di sviluppo per una società più inclusiva. #Credonel merito e nei diritti umani delle pari opportunità. Sono sempre aperta a nuovi stimoli Il Forum della Meritocrazia ha istituito nel 2017 la Giornata Nazionale del Merito per creare un momento di confronto tra istituzioni e aziende, e  coinvolgere un ampio pubblico, chiamato a contribuire alla discussione sul merito nelle università e nel mercato del lavoro, privato e pubblico. La nuova edizione 2018 titola: Merito al lavoro – un diritto per tutti un dovere per il Paese  e  CFMT è partner del Forum per la realizzazione della seconda edizione. Un evento  che ha lo scopo di creare un momento di confronto tra aziende e istituzioni su una tematica di vitale importanza per il mercato del lavoro e non solo, di esplorare il tema del merito attraverso i risultati della survey condotta nei mesi di febbraio e marzo dal titolo “Merito in azienda – Il ruolo del manager”, di identificare strumenti hard e soft per diventare protagonisti del merito e quindi change maker nella propria azienda come nella società.  Oltre a prestigiosi speaker che porteranno la loro esperienza il pubblico sarà invitato a partecipare a una survey in real time per contribuire alla definizione di un “Manifesto per il merito al lavoro”, una roadmap con indicazioni operative per chi davvero vuole cambiare questo Paese.

L’evento avrà luogo martedì 22 maggio – h. 17.00 – 20.30 a Milano, presso Palazzo Castiglioni, Corso Venezia 42 –  Sala Orlando.

Grazie agli ideatori e ai partner istituzionali

https://www.forumdellameritocrazia.it/

http://www.cfmt.it/

http://www.aidp.it/

http://www.nedcommunity.com

http://valored.it/

Grazie a tutti quelli che vorranno partecipare e contribuire allo sviluppo di un sistema più meritocratico di pari opportunità.

Link per l’iscrizione:

http://www.cfmt.it/formazione/eventi/merito-al-lavoro-un-diritto-tutti-un-dovere-il-paese

Ci ritroviamo in questo spazio e sui canali social a fine evento per condividere stimoli, suggestioni, foto…

 

Ti è piaciuto? Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Edit