Percorsi individuali di Counseling Sistemico Relazionale (CSR) 

Per comprendere se questo tipo di percorso può esserti di aiuto ti offro alcuni stimoli di riflessione sui contesti di vita personale e professionale  in cui il counseling interviene accompagnando e sostenendo  il cliente in un viaggio di cambiamento e  miglioramento di qualità di vita.

“Quel che abbiamo alle spalle e quel che abbiamo davanti sono piccole cose separagonate a ciò che abbiamo dentro” (R.W.Emerson)

Può essere utile….

  • a chi è disorientato dagli accadimenti esterni, è confuso sui propri obiettivi, ha paura dell’incertezza perché tutto sembra all’improvviso imprevedibile;
  • a chi vive conflitti relazionali e situazioni di tensione in uno o più dei sistemi che abita (famigliare, genitoriale, di coppia, amicale, professionale, sociale, pubblico…)
  • a chi corre senza più sapere dove sta realmente andando;
  • A chi vuole ritrovare fiducia e speranza nel poter decidere della propria vita, alzare la testa ed emergere dalla proliferazione dei continui doveri e ruoli imposti dalla società;
  • a chi sente di avere qualità che gli altri non vedono, talenti e pregi che non riesce a far emergere e dei quali non sa darsi merito;
  • a chi è in cammino alla ricerca di stimoli e confronto per migliorare la qualità della propria vita, per trovare maggior serenità e distacco nelle diverse situazioni;
  • a chi cerca un punto di ascolto per mettersi in discussione e vedere i problemi da più prospettive
  • a chi vuole trovare uno spazio di riflessione sui propri comportamenti  per ritrovare equilibrio e assertività;
  • a chi cerca un aiuto professionale per  conoscersi meglio e   comprendere  schemi e automatismi;
  • a chi vuole elaborare i propri limiti comunicativi e relazionali per far uscire il meglio di sé.
    ……….

All’interno di un percorso di counseling si crea un contesto di fiducia, empatia, accoglienza in cui puoi riscoprire i tuoi bisogni più veri, puoi ridefinire le tue priorità e direzioni di cambiamento. Puoi essere fino in fondo te stesso, alimentare la tua vitalità e creatività,  puoi ritrovare motivazione e benessere. Puoi sviluppare maggiore consapevolezza,  ritrovare autonomia decisionale, assumere responsabilità sul tuo destino, organizzare e mobilitare le tue risorse per raggiungere i tuoi obiettivi.

Puoi comprendere meglio i passaggi di trasformazione di questi percorsi ad orientamento sistemico relazionale leggendo gli  articoli del blog sulla sostenibilità personale e sulle dieci aree di attenzione del CSR.

Prima di diventare un counselor ho utilizzato il counseling per la mia crescita personale, sono testimone diretta dell’efficacia di questo percorso e condivido all’interno di questo sito  le testimonianze di alcune  persone che  si sono riappropriate del diritto alla cura per se stessi. Vai alla sessione Storie di Tras-formazione!

Puoi darti il permesso di cambiare, nonostante tutto!

Se sei interessato ad un incontro conoscitivo vai nello spazio “Contattami” e condividi i tuoi riferimenti. Troveremo una prima occasione di scambio senza impegno per comprendere se un percorso di  counseling  può aiutarti e se posso essere io il professionista giusto per te.

Se decidi di proseguire valutiamo insieme le possibili opzioni, ipotizziamo le modalità organizzative che meglio soddisfano le tue esigenze. In base al tuo tema e alla tua domanda di counseling definiamo l’obiettivo e il piano d’azione (numero, durata e intervallo temporale degli incontri; modalità logistiche o  percorso a distanza; selezione delle tecniche e pratiche da includere; costi del percorso).

Ritrovi questa informazione anche nel seguito della sessione ma ti anticipo che questo servizio professionale presuppone una difficoltà emergente, temporanea e specifica, la richiesta di aiuto è circoscritta e focalizzata sulla progettazione di un piano di azione. L’accordo professionale alla base di questo percorso presuppone una relazione attiva tra counselor e cliente in cui verifichiamo l’efficacia dell’intervento tenendo sempre presente la sinergia diretta tra intervento, risultati raggiunti, conclusione del rapporto.

Ti è piaciuto? Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Edit