Potrebbe esserti di aiuto? Ti riconosci in una persona che….

Il counseling è un viaggio di sostegno al cambiamento:

  • per chi è disorientato dagli accadimenti esterni, confuso sui propri obiettivi, ha paura dell’incertezza perché tutto sembra all’improvviso imprevedibile;
  • vive conflitti relazionali in uno o più dei sistemi che abita (famigliare, genitoriale, di coppia, amicale, professionale, sociale, pubblico…) e situazioni di tensione, corre senza più sapere dove sta realmente andando;
  • è un percorso utile per ritrovare fiducia e speranza nel poter decidere della propria vita, alzare la testa ed emergere dalla proliferazione dei continui doveri e ruoli imposti dalla società;
  • sente di avere qualità che gli altri non vedono, talenti e pregi che non riesce a far emergere e dei quali non sa darsi merito;
  • per chi è in cammino alla ricerca di stimoli e confronto per migliorare la qualità della propria vita, per trovare maggior serenità e distacco nelle diverse situazioni.
  • un punto di ascolto per mettersi in discussione e vedere i problemi da più prospettive, uno spazio di riflessione sui propri comportamenti talvolta difensivi e aggressivi per ritrovare equilibrio e assertività.

 

  • Questa relazione di aiuto professionale supporta la persona a conoscersi meglio, a comprendere i propri schemi mentali ed agire fuori dalle abitudini limitanti per far uscire il meglio di sé.
  • In questo contesto di fiducia, empatia, accoglienza puoi riscoprire i tuoi bisogni e definire i tuoi obiettivi, puoi essere fino in fondo te stesso, alimentare vitalità e creatività, ritrovare motivazione e benessere. Sono testimone diretta dell’efficacia di questo percorso e condivido le testimonianze di molte persone che come te si sono riappropriate del diritto a stare bene. Puoi darti il permesso di cambiare, nonostante tutto!
Ti è piaciuto? Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Edit